ÚLTIMAESPERANZA
Artista
BIO

ÚLTIMAESPERANZA è un collettivo d’arte sperimentale che nasce nel 2004 nel Territorio antartico cileno (Punta Arenas- Puerto Natales). Diretto dagli artisti Sandra Ulloa e Nataniel Alvarez, in ogni progetto il collettivo invita uno o più artisti provenienti da diversi ambiti disciplinari a esplorare concetti come l’identità e la memoria. Da due anni, il collettivo lavora al progetto HIDROPOÉTICA, che esplora i fiumi e i ghiacciai della regione. Le opere di ÚLTIMAESPERANZA sono state presentate in Cile, Argentina, Uruguay, Messico, Stati Uniti, Spagna e Germania. Il collettivo è stato beneficiario in più di un’occasione dei fondi Fondart; è stato invitato in due occasioni a prendere parte al programma di residenze del Proyecto Sur a Puerto Williams (Cile), promosso dal Consiglio per la Cultura; è risultato fra i selezionati per il programma di residenze Culturia a Berlino (Germania). Dal 2009 al 2011 ÚLTIMAESPERANZA ha collaborato alla realizzazione di una serie di opere di video danza e ad esperienze transmediali. Oltre ad “Hidropoética”, il collettivo attualmente si occupa dello sviluppo del progetto “Espacio LIQUEN”, che consiste in una serie di residenze artistiche e laboratori itineranti finalizzati alla promozione di progetti di creazione contemporanea che promuovono la relazione fra arte e scienza e in cui la tecnologia è utilizzata come mezzo di esplorazione ed espressivo. A partire dal 2013 ÚLTIMAESPERANZA dirige inoltre l’incontro internazionale di arte e nuovi media LUMEN.